12:30 - 13:00

18 Novembre 2020

Come integrare efficacemente tecnologie e soluzioni informatiche per la supply chain: il caso di successo Domus Line

Negli ultimi anni si è assistito ad un costante incremento degli investimenti nelle tecnologie digitali nel campo della logistica di magazzino. Tendenza, questa, diventata ancora più rilevante nella situazione emergenziale di questo 2020, basti pensare, ad esempio, all’esplosione del fenomeno dell’e-commerce dove la gestione della supply chain ottimizzata diventa elemento strategico e competitivo per imprese di ogni settore.

Spesso, le aziende si trovano a dover utilizzare tecnologie informatiche e sistemi gestionali differenti per ogni processo logistico aziendale. Quando allarghiamo lo sguardo all’intera supply chain, si rende necessario permettere l’integrazione di tecnologie e sistemi diversi: come possiamo risolvere quindi questo caos digitale?

Attraverso il case history dedicato all’innovativa realtà di “Domus Line”, andremo ad analizzare come il WMS possa essere anche un elemento di coordinamento logistico tra varie tecnologie. Grazie alle metodologie e alle tecnologie impiegate – dalla Lean all’RFID, passando per l’automazione – e ai risultati concreti ottenuti nel tempo, scopriremo come il WMS può assumere un ruolo di armonizzazione ed integrazione delle diverse tecnologie lungo tutti i diversi processi aziendali coinvolti.

Marco Crasnich di Overlog

Marco Crasnich

CEO - Overlog

Esperto di logistica ha maturato precedenti esperienze manageriali come responsabile di settori logistici in importanti aziende multinazionali. Amministratore e socio di Overlog srl, azienda che da 30 anni ingegnerizza, sviluppa e realizza sistemi avanzati di gestione ed ottimizzazione logistica di produzione e magazzino attraverso l’implementazione del WMS proprietario SLIM2k.

30° Global Summit Logistics and Supply Chain
22 | 23 MAGGIO 2024
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI