Comunicati

I vantaggi dell’RTLS nella gestione del magazzino

Onit porta al Global Summit le proprie soluzioni basate sulle più avanzate tecnologie di localizzazione in tempo reale, integrate sui sistemi WMS aziendali.

La crescita di un’azienda moderna richiede di affrontare la complessità di una Supply Chain in costante evoluzione, con flussi di movimentazione e layout di magazzino che devono adattarsi rapidamente al cambio alla moltiplicazione dei prodotti in stock, all’incremento di asset in movimento, alla rotazione del personale.

Immaginatevi di poter organizzare un magazzino avendo la possibilità di tracciare in tempo reale la posizione di tutti gli asset in movimento e dei vari materiali. I vantaggi derivanti da questo scenario sarebbero molteplici, sia in termini di produttività che di sicurezza delle persone.

Grazie alle soluzioni software di Onit basate sul Real-Time Locating System (RTLS) integrati sui sistemi WMS presenti in azienda, oggi questi vantaggi rappresentano una realtà per qualsiasi azienda voglia efficientare la gestione della logistica e della movimentazione delle merci: e-commerce, grande distribuzione, piattaforme logistiche e aziende manufatturiere con una flotta di carrelli numerosa.

Consentendo di tracciare e gestire in tempo reale la posizione di oggetti e asset in movimento, i software WMS basati su RTLS consentono infatti di pianificare e schedulare in modo efficiente le missioni degli operatori, andando ad aumentare la produttività e a ridurre i possibili errori derivanti da una gestione non digitalizzata delle merci.

L’utilizzo di queste tecnologie di Auto-ID, inoltre, permette di raccogliere in modo automatico e preciso dati sulla posizione degli oggetti, guidando gli operatori in fase di picking, eliminando la necessità di scannerizzazione dei prodotti e riducendo così i tempi di lavoro.

Una soluzione che, oltre ad aumentare la produttività, offre un importante contributo anche in termini di sicurezza delle persone. Grazie alle tecnologie RTLS di Onit, infatti, è possibile monitorare in tempo reale la posizione di ogni singolo operatore all’interno dell’area di lavoro e di intervenire tempestivamente in caso di emergenza.

Questi elencati qui sono solo alcuni dei vantaggi che le soluzioni di Onit portano alla gestione digitalizzata del magazzino, un piccolo assaggio di ciò che verrà affrontato al Global Summit in maniera più approfondita.

All’interno dei cicli di conferenze dell’evento, infatti, il 22 marzo alle ore 11.00 vi è in programma anche “RTLS-BASED WMS: TECNOLOGIE E CASI DI SUCCESSO”, intervento durante il quale Claudio Gambetti, COO Operations & Supply Chain Division di Onit Group, illustrerà ai partecipanti le tecnologie e i casi concreti di applicazione di questi software.

Un appuntamento imperdibile con la produttività e la sicurezza 100% “Made in Onit”.

OnPlant: Vantaggi dell’RTLS nella gestione del magazzino
30° Global Summit Logistics and Supply Chain
22 | 23 MAGGIO 2024
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI