Logistics cafè

Intervista a Davide Bertolini, LGV Business Line Manager di System Logistics

Buongiorno Davide Bertolini, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLSummit19. Cosa vi aspettate da questo evento?
Nel mondo della tecnologia e relative applicazioni nell’ambito logistiche, ogni giorno l’attenzione si sposta. Ciò che era importante ieri, oggi inizia a non esserlo più e il domani garantisce sfide diverse e sempre più complesse. La partecipazione a questi eventi permette di respirare il cambiamento, e quando possibile, anticiparlo. Anche per questo System Logistics ha preso parte la prima volta quest’anno al Logimat, dove abbiamo presentato le nostre idee sulla prossima innovazione, derivanti da un percorso iniziato nel 1987 e che ancora non ci pone limiti.

Se avete già preso parte ad altre edizioni del Global Summit, cosa avete apprezzato delle altre partecipazioni?

L’opportunità di condividere esperienze, motivare e comprendere scelte tecnologiche proprie; elementi che riteniamo alla base del processo di crescita che ci vede coinvolti. Le applicazioni della tecnologia in ambito logistico possono determinare svolte inaspettate anche nei processi produttivi più consolidati. System Logistics ha qui la possibilità di divulgare le sue idee e i suoi progressi.

Quali ritenete essere i trend del settore verso il traguardo del 2020 e come li state affrontando? Quali investimenti non possono essere assolutamente rimandati per le aziende che vogliono tenere il mercato?
Ormai il concetto di industria 4.0 è sdoganato, ma chi veramente può vantarsi di aver colto l’opportunità? Certamente le aziende che non si sono limitate ad eseguire gli ordini, che cercando di razionalizzare processi per rientrare nei termini per l’ottenimento del finanziamento hanno trovato soluzioni che possono determinare il successo nel prossimo decennio. System Logistics ha colto aspetti legati all’ottimizzazione dell’uso di risorse, di sicurezza e business e li ha proposti ai propri clienti realizzando impianti all’avanguardia tecnologica modificando pre-concetti strutturali in ambito produttivo ancor prima che logistico. Le aziende che vorranno essere competitive sul mercato devono tenere in considerazione che l’unica cosa certa è che il cambiamento deve essere reso immediatamente perseguibile, pertanto la flessibilità è la base del successo di domani. Il concetto di “de-material handling“ ne è una chiaro esempio che System Logistics ha con successo fatto suo, utilizzandolo come base delle proposte e dei progetti in realizzazione. I nuovi prodotti di System Logistics, quali il nuovo veicolo “SHARK” (Shuttle Agent with Robotic Skills) aprono nuovi orizzonti in chiave di tecnologie applicabili per molteplici usi. La differenza di questo nuovo veicolo rispetto alle centinaia che si trovano sul mercato è l’elevato numero di applicazioni per le quali è utilizzabile. Da semplice sistema di trasporto pallet/colli in una linea di produzione, alla preparazione just in time dei camion, sistemi semplici di picking merce all’uomo o applicazioni complesse automatizzate e robotizzate. Questo è il filone che le aziende devono seguire, investire in sistemi flessibili che siano aperti al prossimo cambiamento, qualunque esso sia.

Cosa consigliereste ad un nuovo cliente che vi contattasse per comprendere meglio le dinamiche di questa nuova rivoluzione industriale e per non perdere il suo treno?
Di avere una visione che va oltre al problema o all’opportunità immediata, che immagini il suo business in un periodo medio-lungo e di conseguenza ragioni sulle soluzioni da adottare in quest’ottica. Una delle cose più importanti che le aziende si devono chiedere è: “ quali saranno le attività lasciate all’uomo tra 10 anni?”.

In cosa ritenete che la vostra azienda si distingua davvero dalle altre? Perché un visitatore del #GLSummit19 dovrebbe assolutamente sedersi al vostro tavolo?

System Logistics si è dimostata un ottimo partner per aziende che hanno la visione descritta sopra, poichè progetta, produce, installa e gestisce impianti tecnologicamente all’avanguardia ed estremamente flessibili. A differenza di quasi la totalità dei player sul mercato realizza completamente l’hardware ed il software delle proprie soluzioni. Le proposte di System Logistics non hanno mai il solo obiettivo di risolvere un problema, ma quello di determinare un valore aggiunto per i nostri clienti sia nell’immediato che nel prossimo futuro. E’ questa visione ciò che maggiormente ci distingue.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 10 e 11 aprile a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Davide Bertolini di System Logistics

26° Global Summit Logistics & Supply Chain

22 e 23 aprile 2020

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi