Interviste

Intervista a Filippo Indovina, Senior Sales Manager di INCAS SSI SCHAEFER

Buongiorno, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLSummit22. Cosa vi aspettate da questo evento?

Siamo molto entusiasti di poter incontrare di persona le numerose aziende interessate ai nostri prodotti e ai nostri servizi.

Approfitteremo dell’evento anche per presentare un sistema innovativo a tasche per l’evasione degli ordini @commerce di nome SSI Carrier.

Ci aspettiamo grande interesse per un tema che è diventato prioritario anche per le conseguenze della pandemia.

La Pandemia di Covid19 è ormai una triste realtà da oltre due anni e come possa evolvere non è ancora noto. Cosa ritenete possa rimanere nel nostro ambito di questo evento epocale e come dovranno cambiare le aziende del settore per affrontare il rischio di altre situazioni come questa?

La pandemia ha messo a dura prova i sistemi logistici di ogni filiera, in particolare del farmaco ma anche dei prodotti agroalimentari.

I problemi maggiormente riscontrati sono stati la mancanza di manodopera per infezioni, quarantene e la difficoltà di garantire il distanziamento degli operatori nei magazzini.

In aggiunta a questi problemi è esploso il commercio elettronico, con la richiesta di evadere molti più ordini, di dimensione ridotta, in tempi strettissimi.

Tutti questi fattori hanno portato a un aumento importante delle richieste di sistemi automatizzati per la logistica, un mercato che stava già crescendo in maniera importante in modo autonomo.

Cosa consigliereste ad un nuovo cliente che vi contattasse per affrontare la fase più importante della trasformazione digitale e cambiare pelle alla propria azienda? Da dove si inizia e come si procede in questo grande cambiamento?

Ogni cliente ha specifiche esigenze che devono essere valutate con attenzione prima di cambiare processi che sono essenziali per il successo dell’Azienda. Il percorso deve essere sempre graduale, prima ponendo attenzione alla disponibilità dei dati (anagrafica, giacenze, ordini) , poi  all’informatizzazione dei processi logistici (WMS , TMS) . Solo con queste premesse può essere poi affrontato il tema automazione.

In cosa ritenete che la vostra azienda si distingua davvero dalle altre e perché un visitatore del #GLSummit22 dovrebbe assolutamente sedersi al vostro tavolo per conoscervi meglio e lavorare con voi?

INCAS SSI SCHAEFER è un connubio di due realtà leader, INCAS a livello italiano, con più di 1.000 clienti attivi, una gamma di soluzioni software completa (WMS Easystor, WCS Easylogic, TMS Delsy) e una grande esperienza di integratore e SSI Schaefer, leader mondiale da più di 2 miliardi di fatturato, con una gamma di prodotti completa per le soluzioni di immagazzinaggio (Trasloelvatori, Miniload, Shuttle, Convogliatori, Scaffalature, contenitori).

Con più di 250 dipendenti INCAS SSI SCHAEFER è quindi la realtà di riferimento del mercato italiano per poter seguire il cliente nel suo percorso di digitalizzazione ed eventuale automazione.

SSI SCHAEFER è inoltre specializzata per settori di mercato, garantendo la soluzione giusta per ogni esigenza, con la garanzia di avere interlocutori già specializzati e di grande esperienza specifica

Filippo Indovina di Incas
28° Global Summit Logistics and Supply Chain
23 | 24 MARZO 2022
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI