Intervista a Filippo Ratti, Business Developer, Hardis Italia

Buongiorno Filippo Ratti, grazie per questa intervista e per la partecipazione al #GLSummit21. Cosa vi aspettate da questo evento?
Buongiorno, grazie a voi per l’occasione di partecipare a questo evento. Ci aspettiamo un’opportunità in cui condividere la nostra visione di gestione del magazzino attraverso un WMS e di confrontarci con le numerose realtà che vi parteciperanno.

Se avete già preso parte ad altre edizioni del Global Summit, cosa avete apprezzato delle altre partecipazioni?
Non è la prima volta che partecipiamo a questo evento, di tutte le partecipazioni abbiamo apprezzato la possibilità di avere incontri diretti con i partecipanti, un modo efficace per instaurare nuove partnership.

Il decennio appena terminato ha portato grandi innovazioni e molte promesse tecnologiche ancora da realizzare. Quali sono quelle che ritenete più importanti e prospettiche e quali invece siete già in grado di implementare?
Il decennio appena terminato ha sicuramente portato con sé numerose innovazioni e tecnologie, crediamo che la parte di automazione ed integrazione con essa giochi un
ruolo fondamentale nell’ottimizzazione dei costi e nell’efficienza, per non parlare della parte IoT. Hardis è già in grado di interfacciarsi con queste innovazioni tramite dei protocolli e delle interfacce standard che permettono una vera ed efficiente integrazione.

In cosa ritenete che la vostra azienda si distingua davvero dalle altre?
Riteniamo che Hardis abbia una vera proiezione verso il futuro dei magazzini, il futuro della gestione di processi logistici applicati alle evoluzioni del settore, a partire dalla logistica degli store fino al factory, tutto con una visione di pilotaggio dall’alto.

Perché un visitatore del #GLSummit20 dovrebbe assolutamente sedersi al vostro tavolo?
Un visitatore del GL Summit dovrebbe sicuramente sedersi al nostro tavolo per aver la possibilità di acquisire la visione di Hardis Group in tema di gestione logistica di magazzini, store e factory. Hardis non vende solamente un prodotto, il cliente di Hardis è un partner con cui si inizia un percorso di evoluzione della supply chain.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Filippo Ratti Hardis Italia

Global Summit Logistics & Supply Chain

01 e 02 luglio 2021

REGISTRATI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi