Interviste

Intervista a Lorenzo Di Salvatore, AD di TECHNOLOG

Buongiorno, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLSummit23. Cosa vi aspettate da questa edizione?

Partecipiamo con soddisfazione ormai da tempo al Globlal Summit Logistic & Suppliy Chain e negli anni avete dimostrato la capacità di rendere unico un momento di business, riuscendo sempre a rinnovarlo nel tempo, quindi le aspettative per questa nuova edizione sono alte, ma sono certo che sarete in grado di soddisfarle.

Pandemia, guerra in Ucraina (e purtroppo non solo quella), crisi energetica e alimentare in questi ultimi anni stanno dando un giro di vite all’economia e al business. Cosa sta comportando tutto questo sul settore della logistica e della supply chain?

Sicuramente parecchi disagi più o meno diretti, a partire dal timore di alcune aziende nel concretizzare gli investimenti previsti fino ai ritardi nelle consegne delle materie prime e un conseguente slittamento dell’operatività. Per quello che ci riguarda direttamente, stiamo affrontando con successo questo momento complicato grazie a una forte e precisa organizzazione delle tempistiche relative a ogni fase del lavoro. Il mercato è cambiato, bisogna essere in grado di adattarsi al nuovo sistema e talvolta questo richiede di scardinare vecchi paradigmi.

Ciò che i mercati sempre più chiedono è flessibilità, duttilità, capacità di adattare in tempi rapidi i propri prodotti e servizi a richieste ed esigenze nuove e inaspettate. Come aiutate i vostri clienti ad affrontare questa sfida in modo economicamente sostenibile?

Come dicevo prima, cambiando noi per primi. Alle volte le risposte le abbiamo proprio davanti agli occhi e ci sembrano troppo evidenti per essere considerate quelle giuste. Credo che la cosa migliore sia sempre ascoltare e ragionare prima di agire, soprattutto quando si tratta di progetti che influiscono sullo sviluppo del business dei nostri clienti.

Il successo dei grandi gruppi multinazionali ci insegna soprattutto una cosa: non c’è più spazio per le piccole realtà locali, a meno che queste non si specializzino, non puntino all’eccellenza e non sappiano fare rete e collaborare con altre realtà. Come può la vostra azienda aiutare le PMI a compiere questo balzo e a rimanere (o diventare) competitive?

Non è sempre vero che ad una piccola realtà corrisponda un piccolo mercato locale e Technolog ne è una dimostrazione, i nostri clienti sono distribuiti su tutto il territorio nazionale e non solo e i nostri partner nel settore dell’automazione portano le nostre soluzioni anche in Europa e nel resto del mondo. È invece vero che per ottenere questi risultati, la specializzazione, soluzioni d’eccellenza e una efficiente rete di collaborazioni siano stati e siano tuttora fattori decisivi. Un ruolo importante lo giocano anche elementi meno tangibili, ma non per questo meno determinanti quali la passione e l’etica che motivano il team, fattori che in una piccola realtà trovano le condizioni ottimali per svilupparsi e diffondersi ed emergono sul campo quando risulta evidente che il primo obiettivo è il successo del progetto, anche quando questo influisce sul profitto che, ricordiamoci, rimane un fattore determinante per la crescita di ogni impresa.

Il tema della sostenibilità è sempre più al centro del dibattito e le aziende più impegnate in questo ambito iniziano a veder premiati i propri sforzi anche in ambito B2B. Può la logistica andare davvero in questa direzione?

La logistica DEVE andare in questa direzione e noi stiamo facendo la nostra parte.

In cosa ritenete che la vostra azienda si distingua davvero dalle altre e perché un visitatore del #GLSummit23 dovrebbe assolutamente sedersi al vostro tavolo per conoscervi meglio e lavorare con voi?

Competenze ed esperienza sono prerequisiti senza i quali, sia noi che gli altri espositori, non potremmo nemmeno essere seduti a questo tavolo. Probabilmente l’empatia, un certo pragmatismo manifestato anche attraverso un linguaggio non particolarmente ricco di acronimi ed inglesismi e perché no, un pizzico di simpatia creano la giusta alchimia alla quale non si dovrebbe rinunciare!

Lorenzo Di Salvatore di Technolog
30° Global Summit Logistics and Supply Chain
22 | 23 MAGGIO 2024
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI