Logistics cafè

Intervista a Roberto De Gasperin, General Manager di Crown Lift Trucks

Buongiorno Roberto, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLSummit19. Cosa vi aspettate da questo evento?
Ci aspettiamo di avere l’opportunità di incontrare un gruppo di potenziali Clienti qualificati e professionali interessati a conoscere meglio Crown, la nostra gamma di prodotti, la nostra indiscussa qualità e le nostre avanzate tecnologie.

Se avete già preso parte ad altre edizioni del Global Summit, cosa avete apprezzato delle altre partecipazioni?
Abbiamo già partecipato ad alcune passate edizioni del Global Summit ed abbiamo sempre avuto un ritorno molto positivo in termini di visibilità, numero e qualità degli incontri e scambio di informazioni e conoscenze con gli altri partecipanti.

Quali ritenete essere i trend del settore verso il traguardo del 2020 e come li state affrontando?
Ci aspettiamo che il futuro dell’intralogistica vada verso: tecnologia agli ioni di litio, IoT (Internet of Things), elevata automazione dei processi, attenzione alla tecnologia verde ed economia circolare.

L’Industria 4.0 sta portando gli oggetti reali e gli scenari di operazione all’interno di “ecosistemi digitali” in cui la loro gestione diventa più semplice, più precisa, più sicura. Al di là degli investimenti necessari, vedete altri ostacoli o controindicazioni lungo questo percorso, per le PMI oggi meno digitalizzate?
Con l’accelerazione dei processi logistici, dovuta alle crescenti richieste di consegne in giornata o nel giorno successivo e requisiti del just-in-time, la situazione sta diventando sempre più complessa. Ecco perché ci vediamo non solo come produttori di carrelli elevatori ma anche come consulenti per analizzare i flussi di magazzino e fornire le soluzioni tecnologiche ottimali per ogni singolo Cliente.

Cosa consigliereste ad un nuovo cliente che vi contattasse per comprendere meglio le dinamiche di questa nuova rivoluzione industriale e per non perdere il suo treno?
Prima di tutto noi avremmo bisogno di capire la sua situazione e le sue sfide per fare un percorso comune con lui e sviluppare soluzioni su misura e a prova di futuro. Con Crown non perderà mai il treno perché i nostri Clienti possono fidarsi delle nostre conoscenze ed esperienze nel settore.

In cosa ritenete che la vostra azienda si distingua davvero dalle altre?
Crown è un attore globale in grado di fornire soluzioni e prodotti all’avanguardia con un servizio post-vendita di prim’ordine. I nostri carrelli sono progettati attorno all’operatore e affascinano per la loro robustezza e durata da un lato e per la massima ergonomia e sicurezza dell’operatore dall’altro.

Perché un visitatore del #GLSummit19 dovrebbe assolutamente sedersi al vostro tavolo?
Qualsiasi visitatore professionale davvero interessato a conoscere dove si stanno dirigendo il mercato e la tecnologia, deve incontrarsi con Crown.

Chiudete gli occhi e immaginate che sia già il 2030: cosa vedete?
Le parole chiave nel 2030 dovrebbero essere: sistemi a guida automatica, IoT (Internet delle cose), verde, risparmio energetico, manutenzione predittiva, droni, prodotti senza packaging, …e Crown!

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 10 e 11 aprile a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Roberto De Gasperin di Crown

26° Global Summit Logistics & Supply Chain

22 e 23 aprile 2020

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi