KanbanBOX in continua ascesa: la storia di un brand sempre più internazionale

Da Vicenza alla proiezione internazionale, l’azienda KanbanBOX cresce sempre di più e punta a rafforzare il mercato USA.

È di pochi mesi fa la notizia che KanbanBOX, il software web italiano per la gestione elettronica degli ordini tramite e-kanban, è stato scelto da General Electric Company, la multinazionale statunitense attiva nel campo della tecnologia e dei servizi, per le divisioni Aviation, Healthcare e Gas Power. Un successo importante che segue quello di Emerson Electric Company – la multinazionale americana con sede nel Missouri, leader globale del settore della tecnologia e dell’ingegneria – e Gardner Denver, produttore Usa di macchinari industriali, ora parte del colosso Ingersoll Rand.

Prosegue l’internalizzazione di un brand partito da Vicenza e, oggi, in grado di ottenere grandissime soddisfazioni un po’ in tutto il mondo.

KanbanBOX è un software web di management che abilita la creazione di una Lean Supply Chain. Fondato nel 2010 da tre ingegneri gestionali specializzati in Lean Management – Matteo Biagini, Guido Bonuzzi e Francesco Dall’Oca -, è il primo software in Europa ad abilitare la gestione elettronica degli ordini tramite e-kanban.

Più di un semplice software, si tratta di una piattaforma di Collaboration in continua espansione, uno strumento specialistico e personalizzabile che agisce sui processi aziendali interni, innovando la gestione dei flussi di produzione, acquisto e vendita e fornendo alle imprese un reale differenziale competitivo derivante dalla minimizzazione della spesa complessiva per ordinazioni e magazzinaggio e dei pericoli di rotture di stock. Ma soprattutto dalla nascita di una cultura aziendale improntata alla collaborazione e all’eccellenza.

Nato dalla lunga esperienza nelle fabbriche italiane, KanbanBOX ha conquistato in breve tempo la fiducia dei mercati esteri, proiettando la sua commercializzazione in oltre 11 paesi nel mondo, grazie ad una serie di investimenti volti ad aumentare la propria presenza e competitività e a un mercato che non conosce più confini e si muove nella globalizzazione.

Un’opportunità e una scommessa. Accanto ai continui investimenti in ricerca e sviluppo di nuove funzionalità, rimangono costanti gli investimenti per ottimizzare la gestione dell’infrastruttura IT, mantenendola allineata alle best practice più appropriate, capaci di garantire alti livelli di disponibilità del servizio, sicurezza dei dati, operatività delle reti informatiche e, più in generale, un utilizzo ottimale.

La sicurezza dei dati è un pilastro essenziale di KanbanBOX: ecco perché è stato ampliato un programma di Data Security Enhancement di breve e di lungo periodo. I requisiti delineati nel piano, inclusa la richiesta di protezione di Sensitive Personal Identifiable Information (PII), sono progettati per fornire agli operatori di mercato maggiore certezza in merito alla Cyber Security e alla protezione all’utilizzo dei dati.

Un processo inevitabile alla crescita e fondamentale come strategia di ingresso dei mercati esteri, pensata sulla base delle caratteristiche specifiche sia del mercato nordamericano sia di quello europeo, in cui la normativa in materia di protezione dei dati personali presenta un approccio significativamente differente.

Comunicati

KanbanBOX punta a rafforzare il mercato USA

Global Summit Logistics & Supply Chain

29 e 30 giugno 2021

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi